Barbara Olivastro
     

Chi è Barbara Olivastro

Sono nata nel 1974 a Rivoli (To), inizio ad avvicinarmi alla fotografia all'età di 11 anni quando i miei genitori mi regalarono la prima macchina fotografica.
Da qui inizia il mio percorso scolastico, dove ho avuto la fortuna di approfondire gli studi ed assaporare il fascino della camera oscura.

Non ricordo con precisione l'esatto istante in cui mi sono innamorata della fotografia. È come nel film "Harry ti presento Sally", dove i personaggi s'incontrano, si perdono e l'amore si costruisce negli anni per diventare vero solo alla fine.
Così è stata per me la fotografia: si è "costruita" a tratti, lungo tutto l'arco della mia vita, rapendomi completamente da tutto.
Amante del confronto, in quanto crescita, mi avvicino a maestri nazionali ed internazionali, con i quali ho avuto la fortuna di collaborare.

Seguo corsi di approfondimento, ottenendo ad Orvieto Fotografia (FIOF) i seguenti riconoscimenti nella sezione matrimonio: 2011 Bronze Awards, 2012 Silver Award, 2014 nr. 3 Bronze Awards.

La mia fotografia?

Semplice, essenziale e in cerca di emozione

Emozionare gli altri ed emozionare te stessa in primis, cercando quello stile nuovo, la tua impronta, la tua carta d'identitá. Non basta più scattare una buona fotografia, dev'essere la fotografia: quella che ti sprona e sprona chi la guarda ad andare oltre la semplice carta. Tutto per arrivare a catturare, afferrare non solo il momento, ma anche lo spirito e l'anima.